mercoledì 24 ottobre 2012

Struccarsi con il panno in microfibra

La prima cosa che ho scoperto avvicinandomi al mondo eco-bio è che è possibile struccarsi in modo del tutto naturale ed economico.
Non ci avrei mai pensato ma avete presente i panni in microfibra? quelli di solito si utilizzano per la puliza della casa?
Bene, loro sono perfetti.
Se fino ad oggi pensavate di esservi struccate alla perfezione... vi sbagliavate :D
Ci sono panni molto costosi, guanti in microfibra ecc.
Ma io ho preso il mio nel reparto per le pulizie della casa di Acqua e Sapone... Eccolo:


Come utilizzarli?
Semplicemente inumiditi con acqua tiepida e passati dolcemente sul viso eliminano ogni residuo di trucco!
Sciacquateli con abbondante acqua dopo l'utilizzo e fateli asciugare bene, 
una volta a settimana lavateli bene (io li lavo a mano) magari con pochissimo sapone naturale.
C'è chi consiglia un lavaggio a 90°C in lavatrice ma io lo eviterei per paura di rovinare la morbidezza del tessuto.

Io ho preso questo:
Le dimensioni sono 28 x 28 cm (se per voi è troppo grande potete anche farci più parti semplicemente tagliandolo)
E' davvero molto morbido, una carezza passato sul viso!
Costo: 0,99 Euro da Acqua e Sapone
Unico accorgimento è quello di non utilizzarlo sugli occhi molto truccati per i quali è preferibile un bel dischetto con un po' di olio vegetale :)

Struccarsi con L'olio!

Per struccare gli occhi il miglior struccante in assoluto è l'olio vegetale.
Sarò sincera, non ci credevo... il mio mascara è waterproof una roba che certe volte non va via neppure se lo prego... ma con l'olio si è tolto in un minuto alla perfezione.
Sono rimasta a bocca aperta.

Potete utilizzare tutti i tipi di olio che si trovano in commercio: io quello di riso che si trova in ogni supermercato ma va benissimo anche un olio di mais biologico ecc.. Perfetto è questo che vi ho messo di lato di Carapelli, ma ancora non son riuscita a trovarlo :(

 Vi  basterà metterne un po' nel dischetto di cotone, poggiarlo sopra l'occhio e dopo poco struccarsi leggermente tirando portando via il dischetto con una leggera pressione verso il basso.

Potete star tranquille che l'olio non ungerà la vostra pelle... il contatto è minimo, al massimo può solo nutrirla, e comunque dopo pochi minuti vi laverete il viso con il solito detergente quindi non ci sono problemi :)
Insomma il costo è sempre inferiore ad uno struccante: 1litro di olio di riso costa meno di 4 euro e funziona pure meglio dello struccante (che per il waterproff serve bifasico o del tutto oleoso - appunto!- )
Il vostro struccante quanto costa? sicuramente di più.

In conclusione:
struccarsi in modo da non rovinare la pelle con sostanze nocive è semplicissimo:
Per il viso: il panno in microfibra che porterà via ogni minima traccia persino del più resistente fondotinta: provare per credere.
Per gli occhi: dischetti di cotone ed olio vegetale anche per il waterproof!

5 commenti:

  1. Sai Erica, io faccio la verniciatrice, e l'olio elimina anche la vernice!! Quando ho degli schizzi in viso o nelle mani, olio a go go...quindi ci credo che funziona anche col trucco!! baci baci!!

    RispondiElimina
  2. L'olio... sai che mi ci struccavo anche io anni fa.. all'epoca in cui mi preparavo creme viso/corpo/burri e tonici da me!!!! Pii però per velocità ho ripiegato su salviette struccanti.. delle quali leggo rigorosamente l'inci!! Bell'idea il panno.. lo utilizzano molte delle mie amiche! prima o poi proverò! smack

    RispondiElimina
  3. Ma vanno bene questi panni in microfibra?? in giro leggevo che deve essere specificato che siano adatti al viso! E' solo una diceria?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà questi panni per la pulizia della casa, non andrebbero bene per la pelle, non perché non facciano il loro lavoro, ma semplicemente perché non sono dermatologicamente testati, dunque, con l'andare del tempo, possono rilasciare sulla pelle, che è l'organo esterno più esteso del nostro corpo; delle sostanze, come coloranti e altra roba sintetica e tossica, per poi essere assorbite attraverso la pelle, nel nostro organismo. Dunque, io consiglierei, di acquistare prodotti specifici per ogni uso, anche se questo vuol dire spendere qualcosa in più, ma la salute, credo sia più importante di ogni euro in più o in meno speso.

      Elimina
  4. Ah, ah,ah alla faccia del bocarbonato di sodio direbbe Totò!!! Uno smacco ai prodotti costosi, inutili e testati sugli animali! Sei grande, li proverò sicuramente

    RispondiElimina